L’ESTA Svizzera è un'associazione di pedagoghi degli strumenti ad arco, di artisti impegnati e di persone interessate al tema.

Essa promuove le conoscenze pedagogiche, artistiche e scientifiche legate all’insegnamento e alla pratica di uno strumento ad arco. Organizza seminari nazionali e internazionali dedicati alla formazione con conferenze, dimostrazioni pratiche, master classes, concerti e workshops. Altrettanto importanti sono i contatti e gli scambi con altre istituzioni pubbliche dell'ambito musicale.

Obiettivi e priorità:

  • una vivace discussione nel campo della pedagogia degli archi e il relativo perfezionamento
  • l'intenso scambio di esperienze sui metodi e gli obiettivi di insegnamento degli strumenti ad arco a tutti i livelli, in particolare la promozione di scambi e di collaborazione tra gli insegnanti di musica e i docenti dei conservatori
  • l'approfondimento di questioni d'interpretazione e di tecniche strumentali
  • la promozione dell'educazione musicale a partire dallo stadio principiante fino alla maturità artistica, associata a un impegno politico e culturale

Attualmente il comitato di ESTA Svizzera pone l'accento sui seguenti temi:

  • L'importanza dell'interfaccia scuola di musica-conservatorio: onde garantire una transizione armoniosa nello studio, bisogna permettere agli studenti novizi un'autovalutazione critica nel confronto internazionale e dar loro un'idea realistica del progetto professionale.
  • La promozione di talenti: Quali condizioni sono necessarie e devono ancora essere create per ottenere una nuova generazione di strumentisti competitivi sul piano internazionale?
  • In futuro l'ESTA vorrebbe diventare un'associazione professionale che difende gli interessi dei suoi soci in ambito ufficiale, per esempio nel caso di una riduzione di fondi destinati alla musica, oppure quando si tratta di sottolineare l'impatto positivo dell'insegnamento degli archi sullo sviluppo di bambini e adolescenti nel contesto politico e dell'educazione.